Ferite e Guarigioni


 Ferite e cure

Questa nuova sezione del Manuale viene aggiunta per far luce sulla corretta dinamica di gioco in caso di perdita di punti Salute e successiva guarigione.
I punti Salute vengono persi nelle Quest gestire da Master.
Il Master, quando diminuisce i punti Salute di un PG per una ferita, è tenuto a modificare il campo Condizioni Fisiche in Avatar, descrivendo la ferita, la data in cui è avvenuta e scrivendo o una o l'altra frase fra le seguenti:

  • “guarisce in data…” (se si può guarire da soli)
  • “necessita di guaritore”


Se la ferita/malattia è di quelle che guarisce da sola, giunta la data indicata per l'auto-guarigione il personaggio chiede a un Master o a un Guaritore di ripristinare i punti Salute persi e di rimuovere la dicitura della ferita dalle proprie Condizioni Fisiche.

Se invece la ferita necessita dell'intervento di un Guaritore (ad esempio quando i punti Salute scendono sotto i 50 oppure quando una ferita è grave) ci si può rivolgere ai personaggi dotati di skill curative tramite un messaggio in bacheca Richieste di Cure e questo personaggio, dopo apposita giocata, potrà ripristinare i punti Salute persi, tramite apposito pannello per i personaggi guaritori.

Nel caso di una malattia, si seguono sempre i criteri illustrati sopra.

Nel caso di interventi chirurgici o di cerimonie di resurrezione occorrerà in ogni caso la presenza di un Master.

Questo nuovo sistema di cura incentiva una presenza più capillare dei personaggi dotati di skill di cura, i quali si troveranno al tempo stesso più liberi di spostarsi lungo la mappa e di sviluppare il proprio gioco.
In ogni location della mappa, infatti, si trovano ora delle case di guarigione che tutti i personaggi feriti oppure dediti a guarire il prossimo potranno utilizzare, giocando in quelle chat con apposito tag [Case di Guarigione] .

Criteri di assegnazione dei Punti Ferita

Riguardo i punti ferita (cioè la sottrazione di punti Salute) viene qui di seguito inserito uno schema su cui i Masters potranno appoggiarsi ma non è ASSOLUTAMENTE restrittivo… infatti i punti Salute persi varieranno da caso a caso (in base alla situazione che si viene a creare) ed il Master è libero di decidere come crede. Il seguente schema è solo d'aiuto quindi e non è obbligatorio da seguire:

  • 1 punto ferita (graffio o ferita banale)
  • 3 PF (contusione lieve al corpo)
  • 5 PF (contusione lieve alla testa)
  • 10 PF (contusione media o colpo da taglio o punta in un punto non vitale)
  • 15 PF (ferita da magia semplice)
  • 20 PF (ferita da freccia o lama nel tronco, ma in un punto non vitale)
  • 25 PF (un minuto di grave emorragia)
  • 30 PF (contusione forte)
  • 40 PF (amputazione mano o piede)
  • 50 PF (amputazione gamba o braccio)
  • 65 PF (ferita da magia potente o particolarmente ravvicinata)
  • 70 PF (ferita da lama o punta in un punto pericoloso per la vita)
  • 85 PF (squarcio importante al collo o all'addome + emorragia arrestata prima del dissanguamento)
  • 95 PF (moribondo ma con lievi possibilità di cura)
  • 100 PF (morte certa e immediata)



Tools personali